Tono di voce

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Lavoro No Comments »

Gente che ti chiama da altre stanze con un tono di voce intenzionalmente né alto né basso. Tu capisci che ti stanno chiamando, ma il resto è incomprensibile, il che ti costringe ad abbandonare la tua mansione per andare di là.

(corinto)

Finta digitalizzazione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Lavoro No Comments »

Dopo che per anni ci hanno fatto una pista così sull’obbligo e l’utilità di avere un indirizzo  mail PEC, trovare ancora moltissimi bandi fatti da enti pubblici per i quali la domanda deve essere consegnata in forma rigorosamente cartacea.

(va)

Kim Jong

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized 2 Comments »

La Repubblica ha questa nuova spassosa abitudine, ovvero di sbeffeggiare il Supremo Leader Kim Jong, il quale apparentemente non puo’ piu’ uscire di casa senza giustiziare qualcuno.

(moscone)

L’estrattore

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Casa 4 Comments »

Eccola, la nuova puttanata domestica che la casalinga 2.0 deve assolutamente avere (dopo il Bimbi, le cialde, il profumatore, etc.): L’ ESTRATTORE.

(moscone)

Il gradino del bancomat

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized No Comments »

Senza parole

bancomat(moscone)

La Ferrarelle

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Famiglia No Comments »

Io prendo l’acqua gassata alla casetta dell’acqua del mio paese, utilizzando le stesse bottiglie di plastica per 4 o 5 volte. In questo modo compenso in minima parte il problema che mia madre, fornitrice delle bottiglie, per una sua fissa mentale, beve solo Ferrarelle, per cui, abitando in Piemonte, compra acqua che arriva dal Lazio.

(moscone)

La Stratega del mercato

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized 1 Comment »

Se frequentate il mercato settimanale di un qualunque paese piemontese, presto o tardi vi imbatterete nella Vecchia Stratega.
Costei, di regola, e’ una pensionata con non molti impegni, che normalmente si presenta al banco della frutta e verdura alle 7, mentre ancora stanno montando, ma eccezionalmente, per gravissimi motivi, puo’ tardare anche di un’ora.
Impanicata per il ritardo che potrebbe impedirle di avere la tavola apparecchiata entro le 10.30, essa si mischia ai clienti in attesa di essere serviti.
A questo punto, se state attenti, le sentirete pronunciare la seguente frase: “Adesso tocca a me, neee”.
Soffermatevi ad apprezzarne l’arte: la frase viene pronunciata senza guardare nessuno dei commessi, ma uno spazio vuoto al di la’ del banco. Il volume e’ tale che i commessi forse la sentano, e cosi’ pure i clienti attorno a lei, ma non esagerato, di modo che, nel caso nessuno la cagasse, ella potra’ pensare che gli altri avranno pensato che lei stava pensando ad alta voce.

(moscone)

Uomini tappo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Psycho, Quelli che No Comments »

Quei torpidi esseri che vengono sconvolti dalle scale mobili: camminano normalmente finche’ non devono salire sulla scala; a quel punto si immobilizzano e, raccolto il loro coraggio, fanno un saltino per imbarcarsi.
Ovviamente tu che arrivi a velocita’ costante li travolgi.
Codesti medesimi esseri si bloccano appena toccata terra ferma al termine della scala e si guardano intorno con lo stupore di un cerbiatto appena nato.
Tu che vieni sparato dalla scala mobile come un tappo di champagne li travolgi nuovamente.

(Ponghi)

Spiegare le battute

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized 3 Comments »

Quando fai una battuta a qualcuno non troppo perspicace ed egli o non la capisce o la prende sul serio, e allora devi riformularla, pero’ cercardo di lasciarle un minimo di sagacia per non buttarla proprio nel cesso. E cosi’ via, finche’ non fa piu’ ridere per niente.

(moscone)

Tensione toilettica

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Lavoro 2 Comments »

Quelli che, al lavoro, si nascondono in bagno per delle ore: quando ti tocca andarci senti la loro silenziosa presenza incombere nel cubicolo accanto e ti si blocca tutto.

(Ponghi)

Razione di carta igienica

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized 6 Comments »

Quelli che pontificano su quanta carta igienica dovresti usare (e come) per essere una persona coscenziosa.

(Ponghi)

Respirazione stradale

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Psycho 4 Comments »

Quando cammino per strada sincronizzo la velocita’ ed il ritmo del mio respiro in modo tale da espirare ogni volta che passo accanto ad un essere umano. Poi di tanto in tanto qualcuno accelera mentre lo sorpasso, o qualcun altro sgattaiola vicino inannunciato: in quei casi mi tocca smettere di respirare finche’ la mia bolla di solitudine non si ricostituisce.

(Ponghi)

Correndo col keeway

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Quelli che No Comments »

Quelli che corrono, trafalati, al sole, col keeway. O sei un pugile che deve rientrare nel peso di categoria tra due ore, oppure ti stai solo facendo del male.

(moscone)

Briciole

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Casa No Comments »

Appoggiare un libro sul tavolo della cucina per leggerlo bevendosi un tè in santa pace e udire l’orribile stridio delle briciole di pane abbandonate da chissàchi tra il tavolo e la copertina.

(corinto)

La menata dei cookie

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized No Comments »

Il fatto che tutti i siti europei debbano mettere l’informativa dei cookie con il tastino OK e il fastidio di doverla subire!

(Zanza)

Ditate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 3,00 su 5)
Loading...Loading...
Lavoro 2 Comments »

Le ditate sul monitor sono un fastidio ben noto, ma fa bene ricordarlo, ogni tanto.
Ditate

 (Cristian)

Le verdure della pubblicita’

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized 1 Comment »

Le pubblicita’ al rallentatore in cui frutti e verdure dai colori sgargianti saltano in giro (lanciate da chi ??) sprizzando gocce di acqua cristallina tutto intorno.

(moscone)

Maxi thread

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Geek 1 Comment »

Sto cercando la soluzione ad un problema di eccessivo consumo della batteria del mio telefono, ed ho piu’ o meno capito qual e’ il processo che se la sbrana. Allora, su un forum, trovo dei thread che hanno come titolo il mio problema, ma il moderatore, gran pignolo, li ha chiusi e rimandati tutti ad un maxi thread generico sui “problemi alla batteria” che avra’ almeno millemila post.

(moscone)

Milf mancate

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Uncategorized 2 Comments »

Donne quarantenni/cinquantenni, che furon piacenti, in via d’abbandono, vestite come sedicenni vestite male.

(moscone)

Questione di accento

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto)
Loading...Loading...
Ma come parli? 3 Comments »

Magari è un fastidio già inviato ma non si sa mai: l’accento sbagliato sulla è del verbo essere: “Gentile utente il sito non é attualmente disponibile”.
Ignoranti imparate l’italiano!

(il nonno)

Hosting offerto da LogX
Entries RSS Comments RSS Accedi